Canone Unico Patrimoniale

Il canone unico patrimoniale è un’entrata di natura patrimoniale, istituita con Legge n. 160/2019 e s.m.i. allo scopo di sostituire ed assorbire i tributi “minori” ossia: TOSAP, imposta sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni, passi ed accessi carrabili ed altri.

Il presupposto oggettivo del canone è nuovo ed estraneo ai precedenti sostituiti. L’Ente procederà al rilascio di nuovo provvedimento autorizzativo, stante la decadenza al 31.12.2020 di quelli già emessi in precedenza.

Pertanto, si invitano cortesemente gli interessati a rinnovare la richiesta utilizzando la modulistica reperibile qui sotto.

L’Amministrazione Comunale, con deliberazione di C.C. 31 marzo 2021 n. 1, ha provveduto ad approvare il regolamento istitutivo del canone unico patrimoniale, ai sensi dell’art. 1, co. 816 e ss., della Legge n. 160/2019 e s.m.i. La decorrenza del suddetto regolamento è stabilita ex lege dal 1° gennaio 2021. Inoltre, con deliberazione di G.C. 31 marzo 2021 n. 22, sono state approvate le relative tariffe.

Per maggiori informazioni e chiarimenti, si invitano gli interessati a prendere contatto con l’Ufficio Tributi, nella giornata del lunedì dalle ore 08:30 alle ore 13:00, telefono 0187 457321.